“Eravamo io, Maradona, Teofilo Stevenson, Fidel Castro…”: a Gianni Minà il Premio Trabucchi per la Passione Civile

Un grande uomo e un grande professionista del giornalismo di ogni tempo. Un comunicatore, un operatore culturale, o, più semplicemente, un artista, tra i pochi in grado di ideare e affermare, in Italia, la televisione e il suo linguaggio.

E poi, i suoi reportage e documentari sull’America Latina, in particolare su Cuba, ci hanno fatto vedere con occhi diversi e intrisi di umanità il Sud del Mondo. Le sue storie rimarranno tra le pagine più intense e cariche di passione nel panorama letterario e giornalistico mondiale.

Sono alcune delle motivazioni con cui la giuria composta da Giuseppe e Raffaella Trabucchi, Ascanio Celestini, Marco Paolini e Michela Signori, Gino e Cecilia Strada, Milena Gabanelli, Enrico Faccio e Carlo Petrini ha deciso di assegnare il sesto Premio Trabucchi d’Illasi alla Passione Civile a Gianni Minà, tra i principali artefici del giornalismo italiano di qualità, che si è sempre contraddistinto nel suo lavoro per la grande passione e curiosità, unite a doti professionali indiscutibili.

Una figura che le generazioni più giovani hanno avvicinato e riscoperto anche grazie all’indimeticabile parodia radiofonica del duo Fiorello – Baldini.

Leggi tutto l’articolo sul blog di Charta Bureau

About these ads

3 commenti su ““Eravamo io, Maradona, Teofilo Stevenson, Fidel Castro…”: a Gianni Minà il Premio Trabucchi per la Passione Civile

  1. una persona formidabile continua atenere aperta la finestra sul continente latino americano che un tempo erano all attenzione dei partiti della sinistra:Una grande umanita e modestia che lo rende simpatico ha moltissimi amici e non se la tira

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...