Historia magistra mortis

Noto con amarezza che la Storia non insegna niente a nessuno. Mai. Tutti questi dittatori ridotti a caricature pop-trash che si rinchiudono nei loro bunker in totale delirio mentre fuori la gente muore per niente. Oggi è Gheddaffi ad entrare nel club, chi sarà il prossimo?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...