Marketing, pricing e premi letterari nell’era del digitale

[…] Quello che però è interessante notare è la strategia adottata da Mondari negli store digitali per lanciare “Inseparabili”, il romanzo di Piperno […] Mondadori lo vendeva a 9.99, cifra assurda per un ebook e infatti il titolo aveva raggiunto la top10 dei grandi store online soltanto durante l’operazione promo a 1.99 […]

In occasione del premio però Mondadori ha proposto l’ebook di nuovo a 1.99 : il prezzo molto più allettante unito al nome di richiamo dell’autore e alle discussioni sullo strega l’hanno subito fatto salire in classifica, cosa più che normale.

Ma qui arriva il bello: Piperno vince lo Strega e… tac!, l’ebook di colpo torna a costare 9.99 e in più sulla copertina compare la “fascetta digitale” con la vittoria allo Strega.

A questo punto però il titolo ha già venduto molto in digitale, su iBooks e su Kindle Store è entrato in top10, e quindi continua a vendere (questa volta però a 9.99) beneficiando delle copie già vendute che, banalmente, fanno numero, ma anche di tutta la campagna stampa successiva al Premio Strega […].

Un pensiero su “Marketing, pricing e premi letterari nell’era del digitale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...