10 vacanze di merda che avete fatto almeno una volta nella vita

10 vacanze di merda che avete fatto almeno una volta nella vita, perché la sfiga colpisce soprattutto quando siete in vacanza

Nuovo capitolo delle liste inutili di (Ex) Zona San Siro Picture Show. Naturalmente visto il periodo e le temperature si parla di vacanze, per la precisione di vacanze di merda.

Sì perché sono capaci tutti di fare vacanze stupende ed indimenticabili, l’ora della verità arriva soltanto quando si ha a che fare con la vacanze di merda.

Che poi ad essere sinceri spesso si tratta di piccoli episodi negativi che, alla fin fine, rendono ancora più memorabile la vacanza. Ma questi sono dettagli, non perdiamo tempo e via di lista.

10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-egitto

La vacanza sulla tazza

Partiamo da quella che, da un punto di vista tecnico, è la vera vacanza di merda, ovvero quella che passi seduto sulla tazza del cesso.

Grande classico dell’Egitto low cost e di altre destinazioni più o meno tropicali, la vacanza trascorsa in cesso è capitata un po’ a tutti. Al sottoscritto finora è andata di culo da questo punto di vista (da notare la finezza del gioco di parole), ma non si sa mai… 

10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-sciopero

La vacanza con lo sciopero

Questa è una tipologia di vacanza di merda tipicamente italica. Arriva l’estate, tutti pronti a partire per le vacanze ed ecco che scattano i fantastici scioperi dei piloti, dei dipendenti Alitalia o degli assistenti di volo (che poi non ho mai capito perché scioperano, visto che stiamo parlando della categoria più iper-paraculata del mondo).

Idem per Trenitalia, altra società che ama scioperare al venerdì, meglio se c’è di mezzo qualche ponte. Per non parlare dei dipendenti (rigorosamente statali) di note attrazione turistiche che scioperano solo quando devono lavorare, e cioè d’estate.

Il vero terrore però è quello quando ti sei faticosamente ritagliato un paio di giorni per andare da qualche parte e ti scatta lo sciopero che ti fa ritardare il volo di 5-6 ore. Così va a finire che passi la tua vacanza in aeroporto perché sì dai va bene alla fine ce la facciamo e non è il caso di perdere la vacanza.

In pratichi arrivi, vai in hotel, fai il check-in contemporaneamente al chekout e te ne ritorni in aeroporto. Splendido.

10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-coppia-che-scoppia

Vacanza con la coppia che scoppia

Questa è davvero fantastica. Vai in vacanza in coppia e torni single. Oppure vai in vacanza in coppia e torni sempre in coppia, ma con un partner diverso.

Tra l’altro siamo di fronte al classico caso di vacanza di merda al 50%, perché per l’altra metà della coppia sarà una vacanza indimenticabile.

La variante peggiore è quella della coppia che scoppia a fine vacanza, con relativa distruzione psico-fisica durante le ferie e definitiva esplosione del bubbone una volta tornati a casa.

La variante maligna è quella in cui parti leone innamorato e torni cervo di montagna. Roba che se succede in viaggio di nozze accumuli 1 milione di bonus. A proposito girano tante leggende metropolitane, ma evidentemente a qualcuno sarà anche successo…

10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-locus-horridus

La vacanza nel locus horridus

Detta anche la vacanza con la sorpresona: pensavi di andare in un posto fantastico e hai scoperto all’ultimo momento che il tuo hotel confina con la tangenziale.

Oppure ti ritrovi in un mini-appartamento spaziosissimo che non è proprio uguale a quello che avevi visto nelle foto al momento di prenotare. Passato lo scoramento iniziale c’è anche il rischio di divertirsi, basta non pensarci.

10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-furto

Vacanza col furto

Le vacanze col furto regalano sempre grandi soddisfazioni. Soprattutto quando ti rubano soldi, carte di credito e documenti vari.

10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-rompicoglioni

VACANZA COL rompicoglioni

Purtroppo non sempre si possono scegliere le persone con cui andare in vacanze. Dico purtroppo perché regolarmente spunta fuori la morosa nuova dell’amico, l’amico dell’amico, il cugino dell’amico dell’amico, l’amico del cugino del cugino dell’amico.

Quando vi dicono che verrà anche lui/lei la prima cosa che vi salta in mente è “E vabbè, che sarà mai, uno in più uno in meno non fa nessuna differenza…”. E invece no, una persona in più o in meno può fare una grande differenza.

Perché 99 volte su 100 lo sconosciuto in questione è uno spaccapalle atomico, quello/a che bisogna fare per forza le cose tutti insieme, quello/a che ha un milione di intolleranze alimentari diverse, quello/a che deve organizzare, quello/a che si lamenta di tutto, quello/a che è una litania continua di cosa si deve fare e cosa non si deve fare…

Insomma, quello che vi rovinerà la vacanza. Garantito al limone.
10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-furto-pronto-soccorso

VACANZA COn sosta al pronto soccorso

Non c’è cosa peggiore che subire un infortunio mentre sei in vacanza. Anche perché non auguro a nessuno di dover andare in un pronto soccorso in Tanzania, ma neppure negli Stati Uniti (per motivi molto diversi ma entrambi validi).

Oltre allo stress da vacanza rovinata entra in gioco anche lo stress da terrore per cure poco efficienti, se si è in paesi che potremmo definire di seconda fascia da un punto di vista dell’assistenza sanitaria; oppure lo stress del prosciugamento totale del conto in banca con relativo fallimento economico, nel caso in cui ci si trovi in paesi che non prevedono la cara vecchia mutua (ricordatevi: non esistono soldi meglio spesi di quelli per le assicurazioni quando si viaggia).

10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-furto-vacanza-lavoro

VACANZA al lavoro

La vacanza al lavoro è un triste classico dei tempi moderni. Te ne vai in vacanza e passi metà del tempo a cincionare con lo smartphone per rispondere a mail inutili.

Nel 99% dei casi si tratta di capi e/o colleghi che non hanno un cazzo da fare, ma visto che tu sei in vacanza si sentono in dovere di frantumarti la wallera con richieste completamente inutili.

Naturalmente il tuo contratto (se sei così fortunato da avere un contratto) non prevede minimamente il concetto di “reperibilità retribuita”.

Ecco perché non bisogna mai e poi mai rispondere a mail lavorative al di fuori degli orari di lavoro, altrimenti la gente si abitua a scriverti a tutte le ore con le pretese più assurde.

10-vacanze-di-merda-che-avete-fatto-almeno-una-volta-nella-vita-furto-vacanze-a-casa

VACANZA A casa

Anche se a volte la vacanza a casa non è così male come potrebbe sembrare, restarsene a casa quando tutti gli altri se ne vanno in giro non è proprio il massimo.

Sì vabbè, le città oggi sono piene di attività e di cose belle da fare, ma di solito se passi le vacanze a casa è perché non c’hai una lira bucata e di conseguenza non che hai tutte queste risorse per divertirti alla grande in città.

Peggio della vacanza a casa c’è solo la vacanza interrotta, quella in cui sei costretto a tornare per motivi di lavoro e/o disgrazie varie capitate a parenti, ma visto che si parla delle 10 vacanze chiudiamola subito se noi ci ritroviamo con una lista da 11 e non va più bene.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...