Che porno guardano le donne italiane? I dati di PornHub

Che porno guardano le donne italiane? I dati di PornHub svelano uno dei sogni mostruosamente proibiti degli uomini: i gusti delle donne in fatto di porno.

I Big Data oggi servono un po’ a tutto, anche a far crollare gli ultimi sogni mostruosamente proibiti dei maschi italiani (e non).

PornHub, portale di riferimento nel mondo del porno online, continua nella sua politica di apertura al pubblico mainstream. Dopo le ultime campagne marketing lanciate nei social e dopo l’operazione di beneficenza per salvare le balene, ha pubblicato un’interessante infografica su quali sono le categorie di video più viste dalle donne.

Per capire di che Big Data stiamo parlando va ricordato che su PornHub nel 2015 sono stati visti complessivamente quasi 88 miliardi di video (su Il Post trovate tutti i dati).

Il 24% degli utenti di PornHub sono donne, numero che non solo sfata il mito maschilista che vorrebbe il porno come esclusivo dominio maschile,  ma che ci permette anche di fare due conti statisticamente rilevanti sui gusti delle donne in fatto di porno.

Che-porno-guardano-le-donne-italiane-I-dati-di-PornHub.jpg

I porno preferiti dalle donne italiane

Secondo l’infografica qui sopra la categoria di video più vista dalle donne italiane è “lesbian”.

Se invece si ragiona in termini di tempo  le donne italiane restano online mediamente 8 minuti e 54 secondi ogni volta che si collegano a PornHub.

La media mondiale è 10 minuti e 33 secondi, il podio è composto da Filippine, Stati Uniti e Sudafrica, le italiane sono al 19esimo posto.

I porno preferiti dalle donne statunitensi

Curioso notare le categorie più viste negli stati Uniti, dove nei paesi sudisti, da sempre più “tradizionalisti”, la categoria più ricercata è “ebony”, ovvero quella che rimanda a video con attori o attrici di colore.

In California spopola il “big tits”, forse per colpa delle star di Hollywood, mentre nel resto del paese si va dal “teen” al “female friendly” passando per “anal”, “threesome” e “bondage”. 

Che-porno-guardano-le-donne-italiane-I-dati-di-PornHub-USA

I dati nel resto del mondo

Le categorie più ricercate dalle donne su PornHub rivelano qualche sorpresa, o anche no, dipende sempre da come si osservano i dati.

A livello di mondo occidentale (Europa, Stati Uniti, Canada, Australia) la categoria più ricercata è “lesbian”, categoria che vince anche quasi in tutto il Sudamerica e in India.

Che-porno-guardano-le-donne-italiane-I-dati-di-PornHub-mondo

In Russia invece il top è “anal”, mentre le donne giapponesi e cinesi prefericono “hentai”.

Nel continente africano “ebony” vince facile, anche se ci sono marcate differenze tra il nordafrica (dove le categorie “lesbian” e “arab” sono più ricercate).

La categoria “big dick” infine è la più ricercata nell’Asia Centrale (Georgia, Kazakistan, Uzbekistan e compagnia).

3 pensieri su “Che porno guardano le donne italiane? I dati di PornHub

      1. In attesa che qualcuno (io?) lo scriva, ti consiglio caldamente uno splendido libro: “Dataclisma” di Christian Rudder. L’autore è un matematico americano che ha aperto uno dei più importanti siti di dating on line, “Okcupid.com”. Dopo dieci anni di attività, ha analizzato la mostruosa mole di dati raccolti, tirando fuori conclusioni molto interessanti. Sono quasi sicuro che potrebbe piacerti!😉

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...