Total, quel disastro ambientale in Francia che non fa notizia

Total, quel disastro ambientale in Francia che non fa notizia, l’importante è parlare del nuovo sistema di criptaggio Whatsapp.

Ieri sera, il 5 aprile 2016, si è verificata una fuoriuscita di circa 380mila litri di greggio in uno stabilimento Total a Donges.

Il greggio è fuoriuscito direttamente nella Loira provocando uno dei peggiori disastri ambientali nella storia della Francia: abitazioni evacuate, divieto di bere l’acqua per uomini e animali e tutta la solita dannata trafila di avvisi a cui siamo purtroppo abituati in casi del genere.

homepage-corriere-

Alcuni siti come ParisMatch parlano addirittura di 550mila litri di greggio. Eppure non c’è traccia della notizia su Corriere.it, su Repubblica.it, sul sito dell’Ansa e in quelli dei principali siti di informazione. Idem per LeMonde e LeFigaro. Vedo ora che la notizia è uscita sul sito de Il Messaggero.

Mentre i due principali quotidiani francesi parlano soprattuto dei Panama Papers, su quelli italiani si parla del caso Regeni, del nuovo sistema di criptaggio di Whatsapp (in home page su Corriere, Repubblica, Le Figaro e Le Monde), delle polemiche sul caso Total de noantri con le dimissioni del ministro Guidi.

Talmente grossa che sembra una bufala

Mi è perfino venuto il dubbio che la notizia sia una bufala costruita ad arte per spingere sul fronte del “Sì” al prossimo referendum del 17 aprile, ma se così fosse non si spiegherebbero i tanti siti francesi che dedicano spazio alla news.

A questo punto spero tanto che sia una bufala perché altrimenti saremmo davvero ai minimi storici del giornalismo italiano. Si trova qualcosa su RaiNews, TgCom e altri siti minori, per il resto silenzio totale.

Quel-disastro-ambientale-in-Francia-che-non-fa-notizia

Gomblotti e incapacità professionale

Se la notizia dovesse essere confermata, perché mi rifiuto ancora di credere che un tale disastro ambientale possa passare inosservato.

A questo punto i casi sono due: o esiste davvero un enorme gomblotto pluto-giudaico-massonico ordito dai quei cattivoni della Total per non far uscire la notizia, oppure i giornalisti italiani hanno davvero toccato il fondo.

Spero tanto che sia una bufala, sopratutto per l’ambiente.

UPDATE delle 15:00

Cercando nel web ho trovato notizie relative a un disastro ambientale di Donges nel marzo del 2008. Notizia che mi sospettare fortemente che la notizia del disastro di ieri sia una bufala…

UPDATE delle 16:40

La notizia putroppo sembrerebbe confermata, ne parla anche Liberation che cita un quotidiano locale della zona, il Presse-Ocean.

Si tratterebbe di una rottura di un condotto con la conseguente dispersione nell’ambiente di 550.000 litri di greggio. Un disastro dalla portata inaudita eppure continua imbarazzante il silenzio dei professionisti del settore, compresa la Total che al momento non ha pubblicato alcunché sul suo sito.

UPDATE delle 17:15

La notizia è vera, ecco il video del servizio di Ouest France con le immagini direttamente dal luogo dell’incidente.

UPDATE delle 20:00

Un comunicato stampa ufficiale della Total conferma l’incidente di ieri.

Eppure silenzio totale sui grandi media online: Corriere della Sera, Repubblica e Ansa non ritengono “notiziabile” il fatto che siano stati riversati direttamente nella foce della Loira 500mila litri di greggio. Neanche una breve.

 

Un pensiero su “Total, quel disastro ambientale in Francia che non fa notizia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...